Yoga nei musei

Parte da Capodimonte il progetto “Yoga per i Musei”, con appuntamenti settimanali fino al 26 giugno. Il progetto coinvolgerà successivamente altri Musei napoletani: Villa Pignatelli, Palazzo Reale, Museo Duca di Martina, Certosa di San Martino, Castel Sant’Elmo, Tomba e Parco di Virgilio, Certosa di San Giacomo a Capri e Museo Georges Vallet a Piano di Sorrento, nella bellissima Villa Fondi. Un’ulteriore iniziativa per avvicinare le persone ai Musei: è facile immaginare che in primavera le “sedute di Yoga” potranno farsi anche sul “pratone” di Capodimonte, proprio come queste bambine, stese al sole nell’estate del 1953